Metro 4 a Buccinasco: petizione e aggiornamento.

Model

Questo mese abbiamo deciso di ospitare un post del Comitato Civico M4 di Buccinasco per fare chiarezza sullo stato di questo progetto e invitarvi firmare la petizione:

“Perche’ estendere la linea m4 al sud ovest milano ?”

 La maggior parte  dei comuni appartenenti alla cosidetta prima fascia dell’hinterland milanese vorrebbe vedere realizzata una fermata della linea metropolitana nel proprio territorio; alcuni ci sono già riusciti da tempo, altri invece hanno iniziato una battaglia in questa direzione volta a migliorare la qualità di vita dei propri cittadini ed indirettamente anche degli stessi residenti di Milano che, come tutte le grandi metropoli, è oggi attanagliata dall’irrisolto problema dell’inquinamento automobilistico.

In questa seconda categoria rientrano i principali comuni del Sud Ovest Milano con in prima linea la città di Buccinasco seguita da Corsico, Trezzano sul Naviglio e Cesano Boscone. Stiamo parlando di una vasta area omogenea, attualmente non adeguatamente coperta dal trasporto pubblico locale, che conta più di 100.000 residenti con una discreta presenza di realtà imprenditoriali e che si vede oggi solo lambita dalla realizzazione della nuova linea metropolitana M4 che, dopo l’ultima fermata prevista in corrispondenza di “San Cristoforo”, terminerà la sua corsa in pieno parco Agricolo Sud Milano nella vasta area adibita a deposito, officina ed uffici sita nel quartiere milanese del Ronchetto sul Naviglio.

Ma quali sono le particolarità territoriali che contraddistinguono la richiesta di estensione della linea M4 al Sud Ovest milanese ?

Proviamo di seguito a sintetizzarle:

  • La richiesta di estensione di questa specifica tratta della linea metropolitana parte proprio dalle istituzioni territoriali ed in particolare trova iniziale riscontro nel PGT approvato nel 2012 dal Comune di Milano poi nel PUMS approvato nel 2015 dal Comune di Milano ed infine nel PMRT approvato nel 2016 dalla Regione Lombardia. Pochi sanno che proprio, nel rispetto di quanto già previsto nel citato PGT del 2012, è oggi in costruzione uno scambio ferroviario tra il manufatto Ronchetto ed il deposito Ronchetto che rappresenta di fatto la “prima pietra” del futuro auspicato prolungamento e che potrebbe pertanto diventare il punto di svincolo tra l’entrata in deposito dei treni e la prosecuzione della tratta.
  • Volendo interpellare gli esperti del settore, ci piace citare in questo contesto il prof. Andrea Boitani, docente ordinario dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, che ha recentemente affermato in un convegno come le ipotesi di prolungamento della linea M4 al territorio del Sud Ovest Milano presentino, dati alla mano, i migliori rapporti tra benefici attesi e costi sociali raffrontati alle diverse ipotesi alternative di prolungamento attualmente in valutazione.
  • Infine, “last but not leaste”, il citato prolungamento della linea M4 è chiesto a gran voce da un’ingente comunità di cittadini, anche della stessa zona 6 del Ronchetto di Milano, che dopo la firma di petizioni cartacee ed on line (abbiamo ampiamente superato le 3.000 adesioni) hanno ritenuto necessario ed inderogabile costituire, nel novembre 2016, il Comitato Civico M4.

Ci siamo costituiti da poco, ma stiamo già raggiungendo il primo importantissimo obiettivo ovvero la realizzazione dello studio di fattibilità dell’opera che sarà funzionale a qualsiasi futura decisione politica ed economica in merito.

Cogliamo questa occasione per invitare i numerosi lettori di questo blog, con il quale abbiamo avuto recentemente il piacere di instaurare un rapporto di collaborazione, interessati ad approfondire l’argomento a contattarci via mail all’indirizzo comitatom4@outlook.it ed a visitare, per gli aggiornamenti, il nostro sito Facebook .

Il nostro motto è:  i sogni sono per le persone coraggiose, agli altri rimangono solo i cassetti

Comitato Civico M4

CLICCA QUA PER FIRMARE LA PETIZIONE

 

NUOVA: PAGINA FACEBOOK

TWITTER: @metroxmilano e #metro4subito

 

 

Una risposta a “Metro 4 a Buccinasco: petizione e aggiornamento.”

  1. Importante iniziativa anche per noi del Municipio 6 di Milano Barona – Ronchetto che possiamo veder limitato il traffico in entrata a Milano, per il traffico e la qualità dell’aria che respiriamo quasi sempre avvelenata per le polveri sottili, con grave danno per la salute pubblica e i conti della Sanità lombarda. Augurabile che per la fermata di Buccinasco non vi siano sovrapprezzi demenziali come quello previsto per Assago. Inoltre anche il Comune di Milano è convinto di portare avanti questa iniziativa con atti concreti, ed è bene ricordarlo. Forza avanti tutta “full-steam”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *