Tempo di elezioni, tempo di domande… vere!

LOGOSettimana scorsa abbiamo provato a contattarli tutti, i nostri cari candidati sindaci di Milano e dell’Area Metropolitana di Milano (ebbene sì!), ma, a parte qualche timida risposta e rinvio, nessuno ha ancora deciso di rispondere alle nostre domande.

articolo-4

Peccato, a Roma la nostra Associazione gemella MetroxRoma ha già ottenuto delle interviste, ma qua a Milano solo molti discorsi generici sull’Area C, sulle ciclabili, su “fluidificare il traffico” e “migliorare il trasporto pubblico” (questa la dicono tutti), ma poche idee concrete nei fatti e sopratutto è difficile capire quali siano le posizioni dei candidati su alcuni temi chiave: ferrovie urbane/suburbane, metrotranvie, tram e corsie preferenziali per citarne alcune. Molto dirano: “l’importante è che vogliano migliorare il trasporto pubblico, poi ai dettagli ci penseranno i tecnici”. Senza dubbio, ma noi vorremmo sapere cosa pensa dei tram il futuro sindaco visto che i precedenti sono passati dalla sopportazione, all’odio, all’indifferenza. Sono posizioni che contano!

Ed ecco ora la nosta lista di domande. Sì forse è lunga ma dal vivo saremmo più incisivi e meno prolissi, ma se volessero rispondere in forma scritta noi non ci offenderemo; anche risposte brevi vanno bene.

Dunque vogliamo farci superare da Roma? Un piccolo scatto d’orgoglio e rispondete!

PS speriamo che il candidato nato a Roma non si offenda!

MxM - Domande ai candidati-111 copia

MxM - Domande ai candidati-13 MxM - Domande ai candidati-15

 

1° Novembre: ritorna la linea circolare tranviaria a Milano!

Tram.JPG

NUOVA: PAGINA FACEBOOK

TWITTER: @metroxmilano e #metro4subito

Riportiamo il comunicato del Comune di Milano che annuncia questo tanto atteso ritorno. Anche se le due linee non si chiameranno più 29/30 e avrenno un sistema di gestione dei capilinea diverso, la sostanza non cambia, si tratta del ritorno dell’annello tranviario completo lungo la cirvonvallazione dei Bastioni.

Milano, 12 ottobre 2015 – Dalla stazione Centrale alla Darsena, passando per viale Monte Grappa, la stazione Garibaldi, il Cimitero Monumentale, corso Sempione e l’Arco della Pace, piazzale Baracca, viale Coni Zugna e la stazione di Porta Genova. E’ l’itinerario, speculare a quello della linea 9 rispetto al centro città, del nuovo tram 10, che dal 1° novembre entrerà in funzione nella rete Atm.

Con l’apertura delle fermate della M5 di Gerusalemme e Monumentale, e la relativa chiusura dei cantieri, infatti, si è ritenuto opportuno adeguare e rendere più funzionale anche il trasporto pubblico di superficie.

Il tram 10, che avrà come capolinea Viale Lunigiana a nord e Piazza 24 Maggio a sud, sostituirà il bus 37, andando a migliorare la velocità del collegamento grazie alla possibilità di sfruttare la corsia riservata al tram lungo via Ferrari, il piazzale Cimitero Monumentale e corso Sempione.

“Una soluzione che ci consente di ripristinare il percorso circolare tranviario della Cerchia dei Bastioni, grazie agli interscambi tra il 10 e il 9 in Centrale e a Porta Genova – sottolinea l’assessore alla Mobilità Pierfrancesco Maran -. Proprio sul 9, storicamente una delle tratte di superficie più utilizzate, porteremo inoltre a compimento un lavoro di efficientamento che renderà la linea più veloce”.

Parallelamente, infatti, la linea 9, come altre linee tranviarie (le cosiddette linee T), sarà interessata da un processo di implementazione: a partire dal 20 ottobre, su tutta la tratta percorsa dal tram, partiranno le procedure per realizzare l’asservimento semaforico (il meccanismo per cui il mezzo trova sempre il semaforo verde al suo passaggio) che garantirà una maggiore regolarità del servizio e una riduzione dei tempi di percorrenza.

Il 10, oltre a interscambiare con il 9, si sovrapporrà parzialmente con la linea 33, tra viale Monte Santo e Cimitero Monumentale.

Ecco come cambia dunque l’assetto della mobilità: 

Interscambi con le nuove stazioni della M5

Alla fermata Monumentale è possibile interscambiare con:
La nuova linea tram 10, lungo il piazzale Cimitero Monumentale
Le linee tram 2 e 4, all’incrocio con le vie Farini e Ferrari

Inoltre dalla fermata Monumentale sarà possibile raggiungere:
– L’ASL di via Farini
– Il Cimitero Monumentale

Dalla fermata Gerusalemme è possibile raggiungere:
– L’Ospedale Buzzi

Attivazione della nuova linea 10 

Partendo da viale Lunigiana, il tram 10 collegherà la Stazione Centrale FS M2 M3 e piazza 24 Maggio, passando per viale Monte Grappa, la stazione Garibaldi FS M2 M5, il Cimitero Monumentale M5, corso Sempione e l’Arco della Pace, Conciliazione M1, viale Coni Zugna e la stazione di Porta Genova FS M2. Il 10 sostituisce:

– la linea 37, nel tratto compreso tra viale Monte Santo e corso Sempione;
– la linea 19, nel tratto compreso tra largo V Alpini e piazza 24 Maggio.

Modifiche della linea 19 

– Il tram mantiene il percorso esistente fra l’Ospedale Sacco e largo Quinto Alpini, per poi proseguire verso il centro città attraverso via Vincenzo Monti, via Boccaccio, piazzale Cadorna, Foro Buonaparte e largo Cairoli, con capolinea in piazza Castello.
– La linea contribuisce a rinforzare la linea tram 1, con cui condivide buona parte del tracciato nel tratto compreso fra piazza Firenze, corso Sempione e Cadorna/Cairoli.

Soppressione della linea bus 37

La 37 viene sostituita in gran parte dal tram 10 e in alcuni tratti dal 19, la M5 e il 33:

– Fra piazza 6 Febbraio e corso Sempione sarà possibile utilizzare la linea del tram 19.
– Fra Domodossola/Sempione e Garibaldi sarà possibile utilizzare, oltre al 10, anche la linea M5, la cui fermata Gerusalemme si trova a pochi passi da via Procaccini/Lomazzo.
– Fra via Farini, Garibaldi e Repubblica sarà possibile utilizzare la linea tram 33.

1653734_314517902005529_7107338292356982472_n

11254083_314524598671526_6227411015904955417_n

12096196_314525142004805_5751762580326280873_n